• alicemazzara87

San Valentino. Un amore per tutta la vita: quello per sé stessi.

Aggiornamento: 30 mar 2021


San Valentino, spesso questa giornata può essere vissuta da molti con degli stati d’animo non sempre positivi. Una giornata dove molto frequentemente siamo portati a fare dei bilanci, a sentirci delusi magari perché non siamo in coppia, perché abbiamo perso qualcuno il cui ricordo è ancora vivo o semplicemente perché, nonostante non ne sentiamo la necessità, la società non manca di ricordarci soprattutto in questo giorno che dovremmo esserlo. Va bene se San Valentino è un giorno difficile per te, così come può andare bene anche se non ti va di festeggiare questa ricorrenza.

Siamo onesti, siamo invasi da immagini sui social di rose, biglietti, regali e cioccolati.

Tutto ciò però, per quanto possa non piacerci o disturbarci per una serie di motivi, non lasciamo che rovini il nostro valore. Forse può essere importante riconoscerlo, magari progettando qualcosa che ti faccia stare bene. Restare a casa, guardare film, chiamare un’amica, uscire, o semplicemente trascorrendo la giornata seguendo la tua solita routine. Indipendentemente da ciò che decidi di fare, sii gentile con te stesso e concediti un po' d’amore, compassione e accettazione di te. Soprattutto, prova a abbandonare le aspettative che spesso fanno parte di noi ma che ci portiamo da piccoli, frutto di una società che ci vuole solo in coppia per essere felici.

Ma perché per essere felici dobbiamo avere una relazione, secondo dei momenti prestabiliti da un esterno che magari non segue chi siamo e quali sono i nostri reali bisogni?

Forse allora questa sorta di disagio, questa pesantezza e intolleranza verso San Valentino, ma più in generale verso questa visione assai diffusa, può essere moderata solo se diamo spazio al nostro esistere, svincolato da un dover essere, dettato da canoni altrui.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti