• alicemazzara87

Perché vado da uno psicologo?


Quali sono i motivi che spingono una persona a chiedere aiuto e a decidere di intraprendere un percorso psicologico?

Solitamente si decide di ricorrere al parere di un esperto perché soffriamo per un sintomo evidente come ansia, depressione ecc…

Dietro tali sintomi spesso si nasconde l’attraversamento di un momento di crisi. Questa, al contrario di quello che possiamo pensare, non è soltanto un brutto periodo da superare prima possibile. Spesso dietro tale crisi si nasconde del potenziale evolutivo per noi; sono dei momenti di passaggi da una fase a un’altra della nostra vita.

La sofferenza psicologica che si cela dietro questa crisi, per quanto indubbiamente fonte di turbamento, rappresenta anche la possibilità per poterci protendere verso un equilibrio nuovo o comunque decidere noi cosa voler fare della nostra vita, scegliendo attivamente.

Chi decide di intraprendere una terapia psicologica quindi decide di dare voce ai propri bisogni, ai propri desideri, uscire dalla propria zona di confort per riscoprire le proprie risorse, impara a conoscersi e saper riconoscere i propri schemi relazionali che si son

o dati per scontati per molto tempo ma in grado di condizionare la propria vita.

La terapia psicologica può cambiare la qualità della tua vita, donati questa possibilità!

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti